News

L’associazione comunali e gli eventi di cultura pop – agenda 2020/2021

In data 23 Settembre presso il circolo Pertini in San Giorgio di Mantova si è tenuto l’annuale appuntamento riguardante l’organizzazione di eventi proposti per l’anno 2020 / 2021 alla presenza di rappresentanti di Associazioni e Comitati nonché soci e facente parte di organismi direttivi dell’Associazione Comunali.


Nel corso della serata alla presenza del notaio Dott.ssa Occhiuzzi è stato altresì avviato l’iter per il procedimento modifica dello Statuto e conforme alle nuove disposizioni in regime terzo settore. Il Consiglio direttivo si è rinnovato come segue: Presidente Sergio Olivieri – Vice Presidente Giovanni Micunco – Segretaria Angela Falavigna. Si è data poi lettura con ratifica dei presenti ai seguenti grandi eventi che saranno proposti all’Amministrazione Comunale di Mantova per l’anno 2020/2021 : 

  • 2° Edizione Halloween ( dal 30 Ottobre al 1 Novembre 2020 )
  • Festival Christmas Music ( Gospel – Swing – Tribute band Dicembre 2020 )
  • 2° Edizione parata Carnevale Re Trigol dedicata ai bambini ( sabato 6 Febbraio 2021 )
  • 7° Edizione parata Carnevale Re Trigol Carri Allegorici ( Domenica  7 Febbraio 2021 )
  • X° Edizione Festival Teatro Dialettale premio Merlin Cocai ( Marzo / Aprile 2021 )
  • 1° Edizione Concorso Cucina premio Merlin Cocai ( Marzo Aprile 2021 )
  • 2° Edizione Festival Scrittori Emergenti ( Marzo / Aprile 2021 )
  • 2° Edizione Festival Artisti di Strada ( Luglio – Agosto 2021 )
Obiettivi
Gli eventi proposti in questa agenda anteprima anno 2020/2021 fanno parte del progetto Mantova città in Festival e di un contesto caro al nostro concepire la cultura popolare e le tradizioni prodotte dai territori e dalle comunità indipendentemente dai paesi d’origine. La nostra associazione è cresciuta con un percorso popolare per poi sempre approdare a nuove idee di socialità, debitrici di elementi apparentemente scomparsi o meglio assopiti, ma che attenta alle evoluzioni e ha cambiamenti socio-culturali. Da ben trentacinque anni ci siamo spesi in  questa avventura assumendo un ruolo sostanziale e rilievo nel tessuto sociale mantovano e non solo. Tutto è iniziato per passione e tale è rimasta in una sorta di ricerca emozionale. Con gli anni abbiamo imparato dall’antropologia che il nostro sentimento era ed è comune a quello di molte altre realtà e comunità. Questo è stato da sempre il nostro cammino. Ci siamo evoluti e abbiamo riscoperto il valore della “cultura popolare”, spesso assente dai programmi scolastici. Laddove i saperi si sono sedimentati, reinventati, sovrapposti a quelli di molti altri e trasferiti da una generazione, attraverso l’esercizio del praticantato abbiamo condiviso nuove esperienze e nuovi modi di approdare alla socializzazione. Non è un atto artificiale, ma per noi necessario. Non vogliamo mitizzare un mondo, non parliamo di un passato arcadico. Vogliamo però provare a vincere almeno la battaglia delle diversità culturali, far sapere alle generazioni future che la bellezza è reperibile ovunque, che non vi sono luoghi deputati e che non bisogna lasciarsi possedere dagli strumenti tecnologici per un beneficio personale. Basterebbe questo frammento a spiegare il ruolo della cultura popolare in una società libera e perché la politica non può da essa prescindere, se riconosciuto compito della politica è leggere e costruire i complessi rapporti del vivere comune. Tanto più, se questa cultura non crea elite, non si divide in alta e bassa!!!



Diventa Socio

essere tesserati presso l’associazione comunali oggi significa beneficiare di innumerevoli vantaggi tra ...

continua