News

Aperitivo di natale

Sabato 21 Dicembre 2019 - ore 11.30
presso la sede dell'Associazione


Il tempo che ci avvicina al Santo Natale e al Nuovo Anno ci porta a ripercorrere idealmente la memoria dei giorni passati, a volte lieti a volte densi di difficoltà, ma sempre fervidi e operosi, a riflettere su quanto è accaduto, a ripensare alle nostre azioni, a ciò che abbiamo vissuto e, nel contempo, a condividere con altri la speranza per un futuro più sereno e benefico, perché il Natale è un momento di gioia, una testimonianza di amicizia, ma anche tempo di riflessione e di responsabilità.

Il Natale ci richiama all’ascolto dei più bisognosi e deboli, di coloro cui non sono pienamente riconosciuti i diritti al lavoro, alla casa, alla salute e ci rimanda a un’idea di comunità.

E’ con questa grande gioia che raccolgo così l’invito a tracciare questa sorta di bilancio dell’attività dell’Associazione Comunali per l'anno 2019.

Una attività che ci ha visto partecipi attivi e complici di una esperienza bella e appagante sotto diversi punti di vista.

Ma prima di descrivervi questo nostro viaggio, voglio innanzitutto ringraziare tutti i nostri volontari e collaboratori, per la passione e l’impegno profuso. Al 33esimo anno dalla costituzione, che dire, una bella esperienza. Impegnativa ma appagante per molti aspetti.
Programmi futuri? Ci auguriamo che possano concretizzarsi molte delle iniziative in programma.
Mi auguro che possiamo tutti passare dei giorni sereni in questo periodo natalizio tanto atteso, e per l’anno prossimo, riprendere a camminare, confidando in un futuro un po’ migliore. Magari senza la pretesa di tornare a correre come abbiamo fatto in questi anni sciagurati, ma imparando ad andare anche più lentamente, in inglese si dice SLOW, ma con maggiore qualità!
Il mio augurio è dunque che le feste siano portatrici di affetti e di valori ritrovati, che il Natale doni momenti di pace e serenità, ma un augurio particolare voglio rivolgere a tutti coloro che devono affrontare situazioni di disagio.

Un augurio speciale lo invio agli anziani i veri custodi delle nostre radici e di una memoria storica. Un prezioso insegnamento di vita.

Infine, auguro a tutti, che il Natale sia la festa che ci invita all’impegno e alla costruzione di relazioni umane capaci di rendere più fraterna e serena la convivenza civile, ma soprattutto sia l’occasione per guardarci dentro, per capire chi siamo davvero in fondo al cuore.



Diventa Socio

Essere tesserati presso l’Associazione Comunali Oggi significa beneficiare di innumerevoli vantaggi tra ...

continua